Pagine

lunedì 27 luglio 2015

Recensione: "Grey" di E.L. James

Buon inizio di settimana, recensione di un libro su cui probabilmente saranno pochi che la penseranno come me ^^ ma non fa niente e ringrazio naturalmente la Mondadori per la copia del libro.

Grey
di E.L. James

Editore: Mondadori
Pagine: 583
Prezzo: 19,00€

Voto: 4-/5

Trama: Ama avere il controllo su tutto: il suo mondo è ordinato, metodico e completamente vuoto fino al giorno in cui Anastasia Steele irrompe nel suo ufficio come un turbine con il suo corpo incantevole e i suoi splendidi capelli castani. Lui cerca di dimenticarla, ma invece viene travolto da una tempesta di emozioni che non riesce a capire e a cui non può resistere. A differenza di tutte le donne che Christian ha conosciuto prima di lei, Ana, timida e ingenua, sembra arrivargli dritto al cuore, un cuore freddo e ferito, e vedere oltre la sua immagine di imprenditore di successo e il suo stile di vita esclusivo e lussuoso. Con Ana, Christian riuscirà a scacciare gli incubi della sua infanzia e i fantasmi del passato che lo perseguitano ogni notte? Oppure i suoi oscuri desideri sessuali, la sua ossessione per il controllo e l'odio verso se stesso che riempiono la sua anima allontaneranno Ana e distruggeranno la fragile speranza che lei gli sta offrendo?


Con l'uscita di Grey sul web è ricominciato il putiferio su Mr. Grey.. prima di lasciarvi la mia recensione che dal voto capirete che non sarà negativa voglio apire una parentesi con voi, chiedendovi il vostro parere sul perché??? Cioè se vi hanno fatto schifo (non è riferito direttamente a voi, ma in generale!) Cinquanta sfumatore di grigio perché vi siete letti pure Cinquanta sfumature di rosso di nero vi siete visti pure il film e ora pure questo??? Due sono le cose: o siete masochisti oppure siete altamente ipocriti pergiunta senza furbizia!! Perchè secondo me massacrate questi libri, dopo esserseli letti e averci speso pure i soldi, non perché pensate realmente quello che scrivete, ma lo fate per non farvi dire che a voi è piaciuta questa storia che, lo ammetto, non è un capolavoro della letteratura, ma comunque una storia carina, leggibile e scorrevole c'è molto di peggio in giro a mio parere, poi con i gusti non si discute! E ora tadan compare Grey la gente lo legge e predica che fa schifo come i suoi 3 predecessori, perchè lo avete letto???? io se so che mi ha fatto talmente schifo il primo non mi compro gli altri e non ci vedo il film!!!!!!! Gente ci vuole coerenza!

Passato a questo mini sfogo su cui mi sto collassando dalle risate da un po' perché non oso immaginare se qualcuno delle suddette persone sopra legge immagino che tempesta si scatena nei commenti, ma che dopo aver letto da per tutto le stesse cose volevo proprio togliermi questo sassolino dalla scarpa e chiederlo per togliermi la curiosità, ma bando alle ciance ed ecco qui la mia recensione..

Ebbene si, mi è piaciuto e lo dico senza vergogna! Mi è piaciuto leggere il punto di vista di Mr. Grey dandomi la possibilità di scoprire, di conoscere qualche dettagio in più rispetto alla sola narrazione di Anastasia.
Inoltre si è potuto leggere il forte contrasto emotivo che prova quando è con Ana, il fatto che lui vorrebbe essere quel che è, ma che l'attrazione per lei lo spinge, anche se cerca di combatterla, a provare qualcosa di diverso pur di tenerla con sé. Vediamo o meglio leggiamo tutti quei sentimenti che dal suo aspetto quasi glaciale non traspaiono e che non rivela neanche a voce.

Sapendo cosa succede, rispetto a Cinquanta sfumature di grigio, questo libro me lo sono letta con la giusta calma senza avete la fretta, quell'ansia dal 'voglio sapere cosa succede assolutamente dopo, devo leggere ancora e ancora' ecco nonostante io lo abbia letto comunque in soli 3 giorni, l'ho fatto con più calma senza avere quella curiosità spasmodica di dover tornare al libro, perché sapevo cosa avrei trovato, ma divoravo le pagine appunto perché avevo la curiosità di scoprire la 'mente' di Christian Grey.

La trama è superflua dirvela perciò salto, ma aggiungo che se usciranno i continui dal punto di vista sempre di Grey sarò molto più che lieta di leggerli e ringrazio gentilmente la Mondadori per la copia cartacea!!! :)  

4 commenti:

  1. Io vorrei tanto leggerlo! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se ti è piaciuta la trilogia principale penso che questo lo troverai carino

      Elimina
  2. Lo sfogo ci sta e concordo con te. Io ho letto i primi tre l'anno scorso spinta ormai dal voler capire perché ne parlavano tutti. Una storia non eccezionale ma piacevole. Non so ancora se leggerò Grey; mi chiedo solo se la James ha scritto questo per continuare a cavalcare l'onda della fama e della pubblicità, perché le è stato "richiesto" o perché non ha altre idee per una nuova storia. Spero solo non sia l'ultimo motivo ma che sforni qualcosa di nuovo prima o poi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bah non saprei dirti... a me è piaciuto, ma tanto Erica lo scopriremo prima o poi se la signora James sa scrivere di altro perché prima o poi finiranno le cose da scrivere su Christian Grey ahahahahaha ;)

      Elimina

Grazie mille per il vostro commento.. e buona permanenza nel mio salotto