sabato 18 maggio 2013

Recensione: Le regole del corteggiamento

Ho letto questo libro subito dopo che ho letto The Selection e.... ho trovato la trama che fondamentalmente è lo stesso principio... ma vi spiego sotto bene ^_^

Titolo: Le regole del corteggiamento
Autore: Vicky Dreiling
Editore: Harlequin Mondadori
Collana: I Grandi Romanzi Storici Special, mese di 
Genere: Romanzi rosa
Pagine: 375
Prezzo: 6,90€

Trama: Londra, 1816 - Tristan Gatewick, Duca di Shelbourne, è a caccia di una moglie. Ricco di fascino e di denari non dovrebbe avere difficoltà nella scelta, tanto più che l'amore non è tra i requisiti richiesti. Eppure Tristan non riesce a decidersi tra le dozzine di svenevoli e insulse debuttanti che affollano la Stagione londinese. Finché la soluzione gli appare sotto le intriganti e procaci forme di Miss Tessa Mansfield, l'ereditiera nota a tutto il bel mondo come Miss Trappola. Chi meglio di lei, infatti, la più scaltra combina matrimoni di tutta l'Inghilterra sarà in grado di trovare una consorte adeguata al duca? Tessa accetta con entusiasmo la sfida, decisa a combinare le nozze del secolo. Man mano che la ricerca procede, però, un dubbio l'assale: e se la moglie ideale fosse proprio lei? Basta un bacio rubato di Tristan per averne l'ardente conferma.

Recensione

Miss Tessa Mansfield è una ricca ereditiera famosa oltre per la sua propensione a combinare matrimoni ed è proprio al ricevimento di fidanzamento, combinato da lei,  della sua migliore amica che incontrerà, senza sapere chi è lui realmente il Duca di Shelbourne, Tristan Gatewick. 
Lui dal canto suo è un famoso libertino, che ha deciso che è ora di mettere la testa a posto, di lasciarsi dietro i suo anni di baldoria e trovar moglie per avere un erede.. Solo che la sua donna non deve essere frivola deve avere oltre che bellezza, finezza, anche un cervello con cui poter conversare non solo di pizzi e merletti.
Si scontrano perchè lui per sbaglio calpesta rompendo il ventaglio di Tessa e tra loro scocca quella scintilla particolare ^^ e quando viene a scoprire che è la bella fanciulla decide di nascosto di assumerla per trovargli una moglie.
Ma no ha previsto che Tessa addirittura gli organizzasse un corteggiamento di gruppo, e quando si è ritrovato davanti le fanciulle e le loro altezzose madri il povero Tristan non ha potuto dir di no..
Perciò inizia la sua selezione tra 24 fanciulle... senza però tener conto degli imprevisti e delle scelte del cuore ^_^

La somiglianza con The selection finisce qui, il romanzo è completamente diverso a partire dall'ambientazione fino alla fine e devo dire che mi è piaciuto moltissimo.
E' stato un romanzo rosa diverso, divertentissimo, scritto molto flue mente e con quel leggero tocco di romanticismo.. veramente bello bello!! Consigliatissimo! :)

Voto: 4/5


Frasi dal libro

- <<Non hai neppure chiesto il mio consenso. Hai dato per scontato che avrei accettato.>> Tessa sorrise amaramente.
<<Immagino che fossi convinto che fosse una buona offerta per una zitella come me.>>
Tristan la prese per le spalle. <<Guardami negli occhi e ripetilo.>>
Lei strinse le labbra, rifiutandosi di obbedirgli.
Lui le sciolse con uno strattone il nastro del cappello e lo gettò a terra, poi le sollevò il mento. <<Guardami negli occhi e dimmi che non mi vuoi.>>
Tessa tremò, perchè non poteva farlo.
<<Guardami negli occhi e dimmi che non ti importa di me.>>
Lei lo amava, lo amava ancora, nonostante le loro incolmabili divergenze.
<<Guardami negli occhi, e dimmi che se ogni ostacolo fosse rimosso, mi rifiuteresti ugualmente.>>
Fatti beffe di lui. Distrailo. Mentigli. Ma non potè fare nulla di tutto ciò.
<<Non puoi>> concluse Tristan.

-Scendendo le scale, Tessa lottò contro la sofferenza che minacciava di sopraffarla, per quanto fosse felice per la sua amica. Aveva immaginato che avrebbe sofferto perdendo Tristan, ma la realtà era assai peggiore.
Era un dolore fisico, accecante, onnipresente. Un passo alla volta. Un respiro alla volta. Un minuto alla volta.

- <<Non sei indegna>> affermò Tristan.
<<Ero così giovane e stupida. Non sapevo che un errore di gioventù avrebbe alterato per sempre il corso della mia vita.>>
<<Prima che inizi, voglio dirti una cosa. Il passato, non cambia ciò che sei adesso. Sei ancora la coraggiosa Tess che ha affrontato i draghi a testa alta. La stessa Tess che mi ha tenuto testa, più e più volte, che fa il lavoro di un uomo e di una donna. La stessa Tess che trova marito per ragazze che tutti gli altri ignorano. La tessa spiritosa, intelligente donna che mi sorprende e mi fa guardare il mondo in un modo del tutto nuovo. La Tess che non potevo fare a meno di stuzzicare, che avevo sempre il desiderio di vedere, ogni volta che entravo nel tuo salotto. E anche se so di averti ferita, sono anche consapevole che sei la donna più forte che sei a causa delle avversità che hai affrontato.>>
<<E tu sei l'uomo forte che sei a causa di ciò che hai affrontato>> disse Tessa.
Tristan annuì. <<Entrambi abbiamo dovuto crescere presto.>>

-<<Tess tu sei bellissima per me. La prima volta che ti ho visto sono rimasto incantato dalla tua bocca e dai tuoi occhi ridenti. Ma era il tuo spirito pronto quello che trovavo più intrigante. Nessuna donna mi ha mai sfidato come fai tu.>>
Lei respirò a fondo.
<<Ti ho promesso sincerità, ma pronuncerò le parole una sola volta. Poi devi dimenticarle.>>
Tristan si irrigidì, anche se non aveva la minima idea di ciò che Tessa stava per dire.
<<Mortland ha sottovalutato mio zio, e ora ha sottovalutato me. Non sapeva che ti amo. Ti amo tanto che sacrificherei me stessa fino alla completa rovina, se fosse necessario per salvare te dallo scandalo.>>
Il cuore di Tristan batteva all'impazzata. Tessa lo amava. Lo amava. Il sangue gli salì al viso e le lacrime gli punsero gli occhi. Strinse i denti, lottando per mantenere il controllo.
Anche Tessa aveva gli occhi colmi di lacrime.
<<Non devi dire nulla. So che agirai con onore. Ma nel mio cuore tu sarai sempre il mio cavaliere dall'armatura scintillante.>>

6 commenti:

..Mary.. ha detto...

Sembra molto carino, metto in lista :)
le frasi sono fantastiche!!

P. Marina Pieroni ha detto...

Interessante... molto molto interessante ^_^

Lady Debora ha detto...

Se vai in edicola dovresti ancora trovarlo... qui da me l'ho visto ^_^ facci un salto :)

Lady Debora ha detto...

^_^ mi fa piacere...

..Mary.. ha detto...

Spero di riuscire a trovarlo!!! corroooo!!

Lady Debora ha detto...

Incrocio le dita!!! fammi sapere se hai fatto in tempo ^^