venerdì 26 aprile 2013

Recensione: La maledizione di Ondine

Buona sera o meglio buon appetito vista l'ora ^^ eccomi con un altro libro con i fantasmi... è un periodo che mi ci sto appassionando :) ringrazio Valentina per avermelo fatto conoscere e leggere ^_^

Titolo: La maledizione di Ondine
Autore: Valentina Barbieri
Editore: Auto pubblicato
Genere: Urban fantasy
Pagine: 280
Prezzo: 1,99€ ebook
-Formato ebook-

Trama: Ondine è una giovane sensitiva in grado di percepire una dimensione in cui gli spiriti vagano, anelando il modo per tornare nel mondo dei vivi.
Cercando una spiegazione razionale e scientifica, Ondine, insieme all’amico Francesco, indaga su eventi paranormali.
La verità inizia a venire allo scoperto quando a Londra incontra Benjamin Law, un giovane e affascinante prete in grado di passare dall’Altra Parte. Grazie a lui, Ondine viene a conoscenza di oggetti posseduti e assiste a un terribile esorcismo.
Le informazioni su un antico Ordine dei Guardiani portano Ondine e Benjamin a Praga, alla disperata ricerca di Lysandra Novacek, l’ultima discendente della famiglia a capo dell’Ordine.
Tra spiriti e luoghi antichi, Ondine viaggerà per l’Europa, affrontando le sue più grandi paure, compresa quella di un amore così forte quanto impossibile.

“Quando attraversi le porte che separano il mondo dei vivi da quello dei morti,
devi essere sicura di poter tornare indietro…”
Chi sono i Guardiani dei Portali e perché l’Ordine si è sciolto dopo la seconda guerra mondiale? Cosa si nasconde dentro la dimora di Hasdeu, filosofo e politico romeno della fine dell’800?
Come si sconfigge chi è già morto?

Recensione

Tutto mi aspettavo tranne un libro così ben fatto e curato nei particolare...
Ondine è chiamata così a causa della malattia di Ondine che gli è stata diagnosticata quando è nata. E da quando aveva 6 anni sa di essere speciale in qualche modo, anche se per lei è una maledizione, perchè lei riesce a poter comunicare con i morti e a passare a un'altra dimensione semplicemente regolando il suo battito cardiaco e 5 respiri al minuto e può interagire con i fantasmi che non si sono arresi alla morte e vogliono poter continuare a vivere nel mondo dei viventi... 
Al suo fianco c'è il suo miglior amico Francesco, un ragazzo dal cuore d'oro, che accetta Ondine per ciò che lei realmente è e la sosterrà in tutte le sue peripezie ^_^
Grazie alla partecipazione ad un programma televisivo viene contattata da una ragazza che le rivela che nel mondo ci sono altri come lei e nota che ad accomunarli è la mancanza di un senso, così con la scusa di andare da suo padre, va alla ricerca di padre Benjamin che come lei ha la maledizione, solo che lui crede nella fede, crede in Dio, mentre per Ondine tutte queste sciocchezze non sono reali e che non esiste il paradiso o l'inferno e che a tutto c'è una spiegazione scientifica.
Grazie a padre Benjamin Ondine riuscirà a far luce su molti interrogativi che aveva, a scoprire che la sua maledizione è ereditaria, e sopratutto viene a scoprire dell'esistenza dei Guardiani che fanno parte dell'Ordine e da qui partirà per raccogliere più informazioni possibili, incappando in molte situazioni che le faranno conoscere un po' di più la sua maledizione e il mondo esterno di cui era all'oscuro.

Un libro in cui si vede che dietro c'è stata una ricerca su tutti i fenomeni paranormali, che sono descritti in maniera tale che chi come me è ignorante in materia possa capire tutti i meccanismi di cui sono composti... 
Ma nonostante tutto queste spiegazioni non rendono il libro pesante come si può immaginare, al contrario riescono a farti sentire ancor di più parte del mondo di Ondine. Valentina ci fa conoscere questo mondo e i suoi fenomeni scatenanti sia da un punto scientifico con Ondine sia da un punto religioso da padre Benjamin e questi modi di vedere creerà non pochi contrasti tra i due, che però in qualche maniera si riescono a combaciare perfettamente... ma basta non vi dico altro ^_^

Oltre che una lettura piacevolissima, che scorre che una meraviglia, perchè la storia è ben costruita e sviluppata, non annoia mai e i continui avvenimenti, contrattempi e rivelazioni riescono a tenerti attaccata alle pagine e non puoi far a meno di voler sapere di più, di voler continuare a inserire le tessere del puzzle.
Oltre ai personaggi principale, si ne aggiungeranno altri, che trovano il loro angolino nella storia diventando man a mano sempre più fondamentali come Pierre, il francese che crede che dietro a tutto ciò ci siano gli alieni che stanno complottando per conquistare il mondo, Lysandra, che discende dall'Ordine e che avrà un ruolo importante nel libro diventerà una sorta di perno e che coinvolgerà tutti in mezzo ai pericoli in una missione quasi impossibile che però sarà necessaria, ma anche Virginia, Walter... e gli indingo Kids, che però rimarranno un accenno in questo libro, sai della loro presenza, sai chi sono e che fanno ma ancora non entrano in scena, forse sarà la base per il prossimo volume perchè il finale è tutt altro che conclusivo. Anzi ti lascia li con la voglia di sapere ancora e ti ritrovi la pagina dei ringraziamenti e delle curiosità e pensi che però le tue curiosità non sono svanite, ma sono aumentate!
Un libro ben fatto sotto tutti gli aspetti, che consiglio agli amanti del genere e per chi ha voglia di sapere e conoscere un po' di più sul soprannaturale ^_^

Voto: 4/5

6 commenti:

Elena ha detto...

Dovrei leggerlo a breve! Sono contenta ti sia piaciuto tanto, promette molto bene *.*

Lady Debora ha detto...

Poi fammi sapere che ne pensi... se ti è piaciuto ^_^

Lorenza Marabelli ha detto...

Anch'io sto per iniziarlo e la tua recensione mi ha messo ancora più curiosità: adoro i fantasmi e i fenomeni paranormali ^_^

Lady Debora ha detto...

Sono curiosa di sapere cosa ne pensi ^_^ ahahah è una mia impressione ho abbiamo la fortuna di leggere sempre gli stessi libri?! ;p

..Mary.. ha detto...

Lo vogliooo anche io!!! bellissima recensione!!! mi hai tolto ogni dubbio!!

Lady Debora ha detto...

Grazie carissima, mi fa piacere che ti abbia convinta ^_^ speriamo che ti piaccia XD