Pagine

mercoledì 27 febbraio 2013

Recensione: Bianco e Nero. Parte I - Il potere dei draghi

Buona sera carissimi, è ora che io scriva questa recensione visto che è da tantissimo che l'ho letto... >.< sono imperdonabile... comunque posso dire che a distanza di tempo ancora ci penso hai personaggi.. non vedo l'ora di poter leggere il continuo, ma ora basta vi lascio alla recensione.


Titolo: Bianco e Nero. Parte I - Il potere dei draghi
Autore: P. Marina pieroni
Editore: Auto pubblicato su Amazon e Lulu
Genere: Fantasy
Pagine: 337
Prezzo: 1,99€ ebook - 12,99€ cartaceo
Sito dell'autricehttp://terrediarret.blogspot.it/

Trama: Arret è un regno di fantasia, dove la magia è mancata per venti lunghi anni. Ora sta tornando e con lei anche i draghi, ma in un modo del tutto inaspettato. Molte storie vedono il loro lieto fine con un matrimonio. Invece in questa il matrimonio è solo l'inizio, e non è certo lieto. Dopo una prima notte di nozze, che di miele non ha niente, la principessa Serenia del Regno Bianco, scoprirà pian piano i segreti di suo marito Gilbert del Regno Nero. Tra cavalli e spade, magie e draghi, le terre di Arret si apriranno davanti agli occhi della protagonista ... e di chi vorrà farlo con lei.


Primo capitolo delle “Cronache delle terre di Arret”,lega i vecchi standard del fantastico ad una chiave molto più moderna, che vede il principe non essere più azzurro ma nero come la notte, una notte oscura popolata da demoni.

Recensione

Questo libro mi ha tenuta attaccata alle sue pagine in una maniera ossessiva... i suoi personaggi mi sono entrati nel cuore e stato triste dover arrivare all'ultima pagina e voler leggere ancora e ancora di Serenia la principessa del Regno Bianco e di suo marito Gilbert del Regno Nero.
Serenia è una principessa ribella, un po' selvaggia, a cui piace cavalcare e tirare di spada e del matrimonio proprio non ne vuol sapere.
Da anni e anni tra i due regni è lotta e si è pensato che un matrimonio tra le due casate porterebbe la pace e la scelta è tra una delle due sorelle più grandi di Serenia, ovvero Sydia o Morea, ma al ballo in cui il principe Gilbert re del Regno Nero sceglie, la prescelta a sorpresa sarà proprio Serenia.
All'inizio non è un matrimonio felice, ne tanto meno scocca l'amore e la scintilla della passione anzi scoccano le botte, ma man a mano qualcosa cambia e andando avanti si va via via scoprendo i segreti che avvolgono questo oscuro regno, anche se ci sono molte cose ancora da scoprire nei volumi successivi...
Non vorrei dirvi molto perchè altrimenti vi tolgo il gusto della lettura, comunque andando avanti si scoprirà qualcosa a che fare con i draghi, un'antica magia andata perduta, di sanguinarie lotte e si battaglie e la principessa Serenia partirà alla ricerca di se stessa e alla ricerca della soluzione per evitare altro spargimento si sangue, il tutto condito con colpi di scena e battaglie e una terra da esplorare e tanta simpatia da parte della protagonista, ma sopratutto non vedo l'ora di poter leggere ancora di Gilbert, uno dei personaggi cattivi, ma che ti affascina che non so è difficile dirvi il perchè, ma la sua cattiveria non penso sia tale in fondo, è veramente intrigante.

Devo dire che non è chissà quale libro aulico e neanche il romanzo dell'anno, ma con la sua semplicità, con la bellezza e il fascino che circonda i personaggi e il fatto che non viene detto tutto subito ma pian piano, quella curiosità che ti lascia in bocca fino alla fine, ti riesce a entrar dentro e a farmelo apprezzare in maniera squisita, veramente bello bello, fresco e anche un po' triste... probabilmente le pecche ci sono ma io non c'ho fatto caso tanto ero nella storia :)

Veramente grazie a Marina per avermi fatto leggere il suo libro, e complimenti ^^

Voto: 5/5

2 commenti:

  1. Io lo sto leggendo adesso e sono oltre la metà e mi piace tantissimo! Sono curiosa di scoprire come evolveranno gli eventi :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono felice che piaccia anche a te! ^_^

      Elimina

Grazie mille per il vostro commento.. e buona permanenza nel mio salotto