giovedì 6 settembre 2012

Recensione: Enchanted

Salve cari è un periodo che non ho voglia di scrivere recensioni bah sarà il cambio di tempo che mi sbalza il cervello... mi manca il caldoooo -_-" cooomunque questo libro l'ho finito di leggere 2 sere fa e ora o mi ci metto o mi ci metto ^^

Titolo: Enchanted
Autore: Heather Dixon
Editore: Sperling & Kupfer
-Formato ebook-

Trama: Nel magico mondo di Eathesbury, Azalea è la maggiore di dodici sorelle e l’erede al trono. Quando la madre muore, le ragazze scoprono un passaggio segreto che porta, attraverso un bosco d’argento, a un salone dove possono dare sfogo alla loro grande passione, il ballo, contravvenendo al lutto strettissimo imposto dalla corte. Conoscono così il misterioso ma affascinante Keeper, che ogni notte intreccia con tutte una danza proibita e che sembra particolarmente attratto da Azalea. Ci vorrà del tempo prima che le sorelle si accorgano delle sue vere intenzioni...

Recensione

Da quando uscì che volevo mettere le mani su questo libro, ops pardon ebook anche per questa fantastica cover di cui mi sono innamorata a prima vista... e devo dire che mi è piaciuto nonostante sia un libro semplice uno Ya/favola in piena regola.
Nonostante i buoni proposito l'ho trovata una storia troppo semplice, certo piacevole ma non mi ha coinvolto, entusiasta come mi aspettavo. Nulla da ridire alla parte fiabesca, che è stata ben fatta, nei minimi particolari sembrava quasi di entrare nel passaggio segreto, di poter ballare nel gazebo circondata da una natura surreale e magica, con la musica proveniente da non si sa dove.

Il regno dove vivono le 12 principesse è Eathsbury, dove l'amore per la danza regna è assoluto, e il giorno che muore la mamma per la famiglia entra il lutto di un anno in cui si indossano solo vestiti neri, non si esce, non si fa visita a nessuno, le tende tirate e il dolore più grande per le principesse... niente danze.
Per questo quando Azalea, la principessa maggiore, futura regina, trova nella stanza che condivide con le sue sorelle un passaggio segreto ne approfittano per poter ballare senza essere visti da occhi indiscreti. E qui faranno la conoscenza del Custode, un uomo misterioso e affascinante fino a quando non si rivelerà per la sua vera natura e dovranno trovare un modo per salvare la propria vita e quelle delle persone a loro care.
Le protagoniste con nomi assolutamente fantastici come Azalea, Begonia, Ortensia, Margherita, Camelia, (ora così su due piedi non li ricordo tutti ^^)  cresceranno, matureranno, riusciranno a trovare un approccio con il freddo padre, ovvero il Re, e anche a trovare l'amore e la pace come una favola che si rispetti.

La scrittura e fluida e scorrevole, non si sono punti morti... eppure non è scattata la scintilla, quel coinvolgimento particolare tra un lettore e il libro, nonostante mi sia piaciuto ed ho trascorso ore piacevoli in questo mondo fatato in cui tutti possono immergervisi se hanno nostalgia di storie semplici e genuine.

Voto: 3.5/5

5 commenti:

SilviaLeggiamo ha detto...

Ho un blocco... non riesco nemmeno a iniziarlo, dopo 2 pagine vedo Barbie che balla, le farfalle che volano, e gli uccellini che cinguettano. O_O e allora lo chiudo

daydream ha detto...

oddio Silvia!!! sto morendo dal ridere X°D

Lady Debora ha detto...

Ahahhaha l'ho pensato anche io la prima volta che ballavano ahahha tale e quale!!!

Lilly_Aylmer ha detto...

ogni volta che vado in libreria mi fermo a guardare la copertina, è stupenda, però sì, il ricordo di barbie è bello pesante xDD

Lady Debora ha detto...

Praticamente se hai visto il cartone in cui ballano sotto al gazebo... ecco è la fine! io l'ho avuta in mente per tutto il libro anche perchè queste dodici principesse ballano pure loro dentro a un gazebo!!!!